29 Set 2020

Novità della libreria Cartiglio

SAUSSURE Horace-Bénédict de (1740-1799)
VOYAGES DANS LES ALPES, PRÉCÉDÉS D’UN ESSAI SUR L’HISTOIRE NATURELLE DES ENVIRONS DE GENEVE.
NEUCHATEL , SAMUEL FAUCHE, 1780 ( I PRIMI 2 VOLUMI); GENÈVE, BARDE, MANGET ET COMP., 1786-(I VOLUMI III-IV); NEUCHATEL, LUOIS FAUCHE-BOREL, 1796 (VOLUMI V-VI-VII-VIII-IX-X)
8 volumi In-8° (mm 195×120)
Legatura della seconda metà del XIX secolo in mezza pelle avana con angoli e carta decorata policroma; fregi in oro ai dorsi con titolo e numero di tomo in oro su doppio tassello di epoca recente; tagli rossi; guardie del tempo della legatura; al contropiatto del primo volume, etichetta cartacea con “Ex libris G.H.”.

I volume: (2)-XXIV-367-(1) pagine numerate; mancanza dell’ occhietto; all’interno: 1 tavola incisa fuori testo e più volte ripiegata, raffigurante una carta geografica dal titolo “Carte Du Lac De Geneve et des
Montagnes Adiacentes”, posizionata dopo pag. XXIV; sul fondo del volume, 7 tavole più volte ripiegate e di formati diversi contenenti 8 incisioni tra cui 1 tavola (mm 530 ca.) raffigurante una bella veduta della costa orientale del Lago di Ginevra; vi è anche 1 tavola fuori testo numerata Pl. VI che avrebbe dovuto essere posizionata al IV volume a pag. 399.

II volume: 393-(1) pagine numerate, mancanza delle prima carta con occhietto.

III volume: mancanza dell’occhietto; frontespizio; IV pagine numerate; 411-(1) pagine numerate; dopo pagina IV, 1 grande tavola incisa fuori testo e più volte ripiegata, raffigurante carta geografica delle Alpi nord-occidentali, titolata “Carte de la partie des Alpes qui avoisine le Mont Blanc”; all’interno, 3 tabelle ripiegate fuori testo; 2 tavole incise e più volte ripiegate fuori testo.

IV volume: mancanza dell’occhietto; frontespizio; 484 pagine numerate; all’interno, 2 tabelle ripiegate fuori testo; 3 tavole fuori testo incise e ripiegate, raffiguranti belle vedute alpine ( la IV tavola è erroneamente posizionata al I volume come descritto precedentemente).

V volume: mancanza dell’occhietto; frontespizio; XVI- 496 pagine numerate.

VI volume: mancanza dell’occhietto; frontespizio; 368-(3)-(1b) pagine numerate; al fine, 2 tavole incise e ripiegate fuori testo che avrebbero dovuto essere posizionate al volume III.

VII volume: mancanza dell’ occhietto; frontespizio; 528-(3)-(1b) pagine numerate.

VIII volume: mancanza dell’ occhietto; frontespizio; 450 pagine numerate; 5 tavole incise fuori testo e più volte ripiegate. In totale, 2 carte geografiche più volte ripiegate e 20 tavole fuori testo più volte ripiegate, contenenti 21 soggetti in quanto una tavola ha 2 soggetti sullo stesso foglio.

Prima edizione nel formato minore In-8° (la prima edizione in assoluto In-4° venne pubblicata l’anno precedente, 1779). I Voyages dans les Alpes furono il primo tentativo di approccio scientifico allo studio e descrizione delle Alpi; a riprova, per la prima volta, si stabilì l’esatta altezza del Monte Bianco e la progressiva diminuzione della pressione atmosferica in rapporto all’altitudine, con osservazioni sull’uomo e sugli animali. Horace Bénédict de Saussure fu celebre scienziato del suo tempo competente nella meteorologia, geologia e fisica, nonché nella geografia. L’opera fu la sintesi degli studi ed osservazioni compiute durante i suoi ben 14 attraversamenti delle Alpi. Il 3 agosto del 1787 fu il terzo uomo ad ascendere il Monte Bianco, scalata ripetuta l’anno seguente con una permanenza di ben 17 giorni sul Colle del Gigante. Esemplare in ottime condizioni, segnalata mancanza degli occhietti di tutti i volumi, la grande carta geografica delle Alpi probabilmente proviene da altro esemplare in quanto si ritrova incollata e non cucita.
Cfr. Longchamp 2615 (pour la première édition). Peyrot, Immagini della Valle d’Aosta, I, 73, 88.

Contatta la Libreria Cartiglio